Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella: «Il vaccino è un dovere morale e civico»

Attualità martedì 22 giugno 2021 ore 11:40

L'uso di cavalli per i turisti divide i fiorentini

Frame da Video social

L'incidente di piazza Signoria ha scatenato una polemica nazionale. Proposta una petizione online per abolire l'uso dei cavalli a scopo turistico



FIRENZE — Il cavallo imbizzarrito che ha attraversato piazza della Signoria per concludere la sua corsa sotto la Loggia dei Lanzi ha fatto il giro del mondo ed ha scatenato una polemica nazionale dando vita ad una petizione online promossa da IHP Italian Horse Protection Onlus, associazione per la protezione dei cavalli.

L'episodio è accaduto durante la visita a Firenze della ministra Lamorgese, una vettura della scorta parcheggiata in piazza è rimasta coinvolta nell'incidente.

"I cavalli non si imbizzarriscono, ma reagiscono a stimoli negativi o alla paura reagendo nel modo per loro più naturale: la fuga. L’incidente di Piazza Signoria può essere l’occasione per iniziare, da Firenze, un percorso che metta fine all’inutile e pericoloso sfruttamento dei cavalli a scopo turistico. Chiediamo dunque al Comune di Firenze di farsi promotore di un’idea di società matura ed evoluta, che presti attenzione alla salute e alla tutela degli animali, abolendo innanzitutto la folcloristica pratica dei fiaccherai" questo il messaggio che i promotori della petizione hanno indirizzato a Palazzo Vecchio.

Voci contrarie alla tradizionale attività dei fiaccherai si sono alzate in tutta Italia da parte di associazioni animaliste che hanno invitato ad aprire un dibattito sulle carrozze turistiche e su altre pratiche che prevedono l'uso degli animali in contesti urbani.

In Toscana ogni anno tiene banco la polemica sull'uso dei cavalli per il Palio di Siena che prevede due appuntamenti annuali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'anziana signora ha chiamato la centrale operativa dicendosi sola in casa, così una pattuglia è andata a trovarla e hanno fatto merenda insieme
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità