Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il deputato inglese ritorna in Aula dopo l'amputazione di braccia e gambe: i colleghi gli dedicano una standing ovation

Cronaca mercoledì 24 agosto 2022 ore 14:20

Ubriaco e molesto bandito dalla stazione centrale

Negli ultimi anni ha collezionato 7 ordini di allontanamento con altrettante multe da oltre 100 euro per ubriachezza manifesta, ora c'è il daspo



FIRENZE — Non potrà più frequentare il centro storico per 12 mesi, pena l'arresto, è quanto disposto dal questore con il daspo urbano comminato ad un cittadino di 46 anni originario della Romania.

Ha collezionato negli ultimi anni 7 ordini di allontanamento seguiti ad altrettante multe da oltre 100 euro per ubriachezza manifesta: gli agenti della polizia ferroviaria di Santa Maria Novella e quelli della municipale del capoluogo toscano lo hanno trovato in più occasioni in evidente stato di ebbrezza alcolica tra la Stazione Santa Maria Novella e San Lorenzo.

Al cittadino romeno è stato vietato di mettere piede per un anno alla Stazione di Santa Maria Novella, in via Valfonda, via Alamanni, piazza della Stazione, Mercato di San Lorenzo, via dell’Ariento, piazza del Mercato Centrale, via Zannoni e Sant’Antonino.

In caso di violazione rischia l’arresto da sei mesi ad un anno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità