Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE18°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Cultura lunedì 22 maggio 2017 ore 17:45

Tutta la meraviglia dell'arte di Gesine Arps

Un'opera di Gesine Arps

Cinquanta opere dell'artista tedesca in mostra all'Accademia delle arti e del disegno per 'Mirabilia'. Presente anche la celebre Colomba della Pace



FIRENZE — La mostra monografica è in programma dal 3 al 30 giugno ed è curata da Nicola Micieli. Tra le opere in esposizione ci sono quadri, installazioni, sculture di piccole e grandi dimensioni tra cui la 'Colomba della pace'. Si tratta, in quest'ultimo caso, di un'installazione interattiva alta due metri che, dopo essere stata esposta dalla Basilica di San Francesco ad Assisi, è stata portata in tour tra l'Italia, la Francia, l'Olanda e la Germania. Ora, finalmente, arriva a Firenze. 

Nelle opere di Gesine Arps si intravedono le reminiscenze senesi ma anche l'ammirazione per l'arte rinascimentale e urbinate. Il tutto accompagnato da tocchi espressionisti e postimpressionisti con un occhio alle arti primitive e ai graffitisti metropolitani. 

"Sono lieta che l'Accademia delle Arti del Disegno accolga nella sua sala esposizioni un'artista come Gesine Arps - ha detto la presidente Cristina Acidini - che così conferma la sua personale sintonia non solo con l'arte italiana, ma anche con la rete delle istituzioni che ne favoriscono lo sviluppo e la tutela". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Radio Taxi 4242 e Sms Tassisti Fiorentini hanno consegnato ai lavoratori in presidio contro i loro 422 licenziamenti 4.000 bottiglie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca