Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Cronaca venerdì 01 ottobre 2021 ore 16:51

Ritrovati in Toscana angeli rubati nel 1982 a Susa

Sono stati restituiti alla Cattedrale della città piemontese. Il rinvenimento è avvenuto grazie alla segnalazione di un antiquario umbro



FIRENZE — Due angeli in legno del XVI secolo rubati nel 1982 e ritrovati in Toscana sono stati restituiti oggi alla Cattedrale di Susa nelle mani del parroco don Ettore De Faveri dal capitano Claudio Mauti del Nucleo Tutela del Patrimonio di Firenze.

Le indagini sono partite da un antiquario umbro che dopo avere acquistato i due beni lignei da un privato durante una manifestazione fieristica in Toscana, ha richiesto un accertamento nella banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti.

I militari, riscontrata la somiglianza con beni analoghi rubati tra il 18 e il 19 Giugno 1982 dalla Cattedrale di Susa, hanno condotto ricerche in stretta sinergia con i funzionari della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino e dal Centro Culturale Diocesano di Susa e, attraverso l’esame delle schede di catalogazione e la valutazione tecnico-scientifica delle immagini conservate presso gli archivi, hanno confermato la corrispondenza con le sculture rubate nel 1982.

I riscontri hanno permesso di procedere con un sequestro d’iniziativa, convalidato dalla procura di Arezzo. Le indagini successive hanno ricostruito che i due angeli in legno erano stati venduti all’antiquario da una persona piacentina che, anni prima, li aveva ereditati alla morte del padre collezionista. Al termine delle attività investigative ne è stata disposta la restituzione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Finestrini in frantumi e cocci di vetro sul marciapiede accanto alle automobili rovistate. Amaro risveglio per i residenti di San Jacopino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità