comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:FIRENZE15°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
«L'Aria che Tira» non va in onda, l'annuncio di Myrta Merlino: «Sto bene, ho fatto il tampone»

Attualità venerdì 03 febbraio 2017 ore 14:48

Troppo smog, scatta il blocco del traffico

Rilevati sei superamenti in sette giorni. Stop da domani a Firenze, Bagno a Ripoli, Scandicci, Calenzano, Signa, Sesto, Campi e Lastra a Signa



FIRENZE — Le condizioni per far scattare le ordinanze di blocco al traffico c'erano già negli scorsi giorni, con il livello di inquinamento atmosferico in aumento costante. Lo stop ai mezzi più inquinanti è previsto, per ora, a partire da domani fino all'8 febbraio ed è stato disposto dopo il rilevamento dell'Arpat che nel giro di una settimana ha registrato sei superamenti dei livelli di polveri sottili pm10. 

Il divieto di circolazione sarà attivo dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 nei centri abitati, e sarà valido per motocicli a 2 tempi Euro 1, auto a benzina Euro 1 e a diesel Euro 2 ed Euro 3, veicoli diesel Euro 1 ed Euro 2 per il trasporto merci.

Le ordinanze prevedono, oltre al blocco del traffico, anche il divieto, in ambito domestico, di accensione di caminetti, stufe, termocamini o termostufe alimentati a legna nel caso in cui non siano il principale sistema di riscaldamento dell'abitazione. Prevista anche la riduzione del periodo giornaliero di funzionamento degli impianti di riscaldamento a gasolio o pellet, limitato a otto ore al giorno, di cui devono occuparsi i proprietari, gli amministratori di condominio o i responsabili degli impianti di riscaldamento. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità