Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Cronaca mercoledì 07 settembre 2022 ore 17:56

​Troppo rumore, scatta la chiusura del locale

Ordinanza di sospensione dell'attività notturna e per la riapertura è richiesta la valutazione di impatto acustico, lo ha reso noto Palazzo Vecchio



FIRENZE — Un locale nell’area di piazzale Michelangelo dovrà restare chiuso in orario notturno per una settimana perché inottemperante alla diffida già ricevuta un mese fa per troppo rumore, è quanto reso noto da Palazzo Vecchio.

L’ordinanza di chiusura redatta dalla Direzione Ambiente prevede lo stop alle attività durante il periodo notturno dalle ore 22 alle 6. Per la riapertura sarà necessaria comunque una valutazione di impatto acustico sottoscritta da un tecnico competente.

Palazzo Vecchio fa sapere che il locale sarebbe oggetto di controversie tra residenti e proprietà per il rumore "gli abitanti della zona hanno presentato numerosi esposti all’amministrazione protestando per la musica alta fino a tarda notte e per gli schiamazzi".

Il Comune ha dunque svolto controlli e nell’Agosto scorso, con un provvedimento di diffida, ha intimato al gestore di contenere la rumorosità degli impianti di amplificazione sonora notturna entro il limite stabilito dalla legge "Le ultime rilevazioni fonometriche effettuate dalla polizia municipale - sottolinea Palazzo Vecchio - avrebbero però dimostrato che il livello di decibel era raddoppiato con musica ad alto volume fino alle tre e mezzo di notte. Da qui il provvedimento di chiusura per sette giorni e comunque fino all’avvenuta effettuazione delle opere di mitigazione acustica insieme a una Valutazione di impatto acustico redatta da un tecnico competente che dimostri il rispetto dei limiti di rumorosità previsti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca