QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità venerdì 29 giugno 2018 ore 16:20

Tramvia linea 3, ore di attesa

Manca ancora il via libera della commissione ministeriale per la partenza dei tram sulla linea per Careggi. Nardella: "Pronti in ogni momento"



FIRENZE — "Noi per la linea 3 siamo pronti anche da domani". Lo hanno detto all'unisono il sindaco Dario Nardella e l'assessore alla mobilità del Comune di Firenze Stefano Giorgetti quando ormai mancano poche ore allo scoccare del famoso 30 giugno preventivato come giorno per la messa in funzione della linea che collegherà la stazione di Santa Maria Novella a Careggi. "Siamo pronti da qualche giorno ormai, e quindi in ogni momento siamo pronti a partire non appena la commissione tecnica del ministero dei Trasporti metterà l'ultimo timbro", ha detto Nardella. Proprio in queste ore sono in corso le ultime riunioni della commissione. 

Per quanto riguarda la linea 2, da Santa Maria Novella all'aeroporto, resta ferma per ora la data preventivata dei primi settembre, se non fine agosto, per la messa in funzione. Per i lavori "proprio in queste ore il consorzio Tram è al lavoro pancia a terra per trovare la soluzione sul pagamento delle ditte subappaltatrici", ha spiegato il sindaco. 

"I lavori - ha precisato - non si sono mai fermati in realtà, però hanno subito un rallentamento legato alle difficilissime condizioni economico-finanziarie di Grandi lavori Fincosit che è la ditta appaltatrice per quanto riguarda i lavori civili sulla linea 2. Anche qui come amministrazione noi abbiamo fatto e continuiamo a fare tutto quello che possiamo: ovviamente, quando c'è una ditta in difficoltà per motivi finanziari, non possiamo che sperare che il consorzio trovi le alternative, sulle quali però posso garantire che è davvero molto concentrato".



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità