Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Attualità giovedì 10 giugno 2021 ore 14:43

Tram, Publiacqua chiude l'incrocio tra i due viali

Sono state programmate le lavorazioni necessarie per riaprire alla circolazione l'area di cantiere nel tratto finale di viale Spartaco Lavagnini



FIRENZE — I lavori di Publiacqua sono arrivati all'incrocio tra viale Lavagnini e via Leone X verso il viale Milton che da venerdì 11 Giugno, fino alla mattina di lunedì 14 Giugno sarà chiuso.

La nuova conduttura dell'acquedotto su viale Lavagnini-piazza della Libertà-viale Matteotti è propedeutica alla realizzazione della nuova linea tranviaria Lavagnini-Libertà-San Marco.

Il new jersey si sposta a centro strada: a configurazione definitiva, ci saranno due corsie verso viale Strozzi e tre verso piazza della Libertà. Anche nel tratto da piazza della Libertà a via Poliziano le iniziali tre corsie verso viale Strozzi diventeranno due all'altezza dell'incrocio con via Poliziano, resteranno tre le corsie verso piazza della Libertà. Queste operazioni andranno avanti fino alle 6 di venerdì 11 Giugno.

Dalle 21 di giovedì 10 Giugno sono state programmate le lavorazioni necessarie per riaprire alla circolazione l'area di cantiere nel tratto finale di viale Lavagnini, da via Leone X a viale Strozzi, e l'attraversamento pedonale lato Fortezza (macrofase 1). 

Questi interventi sono suddivisi in due tranche: nella prima si rimuoverà il cantiere su quasi tutto il tratto (tranne la porzione immediatamente lato via Leone X) e verrà riattivato l'attraversamento pedonale con semaforo lato Fortezza; nella seconda tranche, il 18 Giugno, è prevista la restituzione anche del tratto lato via Leone X. Per effettuare questi interventi saranno istituiti restringimenti di carreggiata. Al termine di queste operazioni saranno a disposizione tre corsie verso piazza della Libertà e quattro verso viale Strozzi con attestazione su tre corsie al semaforo.

Dalle 21 di venerdì 11 Giugno, è in programma l'attivazione del cantiere sull'area dell'incrocio tra viale Lavagnini e via Leone X con la chiusura dell'intersezione e quindi della svolta dal viale verso via Lorenzo Il Magnifico-viale Milton. 

Questi lavori sono concentrati nel fine settimana (termine previsto alle 7 di lunedì 14 Giugno) in modo da ridurre l'impatto sulla circolazione. Previsti anche restringimenti di carreggiata e la chiusura del controviale di viale Lavagnini tra via Poliziano e via Leone X, divieti di sosta in via Leone X.

Itinerario alternativo per Statuto-Careggi per chi proviene da viale Strozzi proseguendo sulla corsia di superficie a lato del sottopasso Strozzi-Strozzi a diritto verso Statuto; per chi arriva da viale Matteotti può utilizzare il percorso viale Don Minzoni-via Pascoli-via Mafalda di Savoia-viale Milton-ponte provvisorio. Resterà a disposizione per chi non utilizza il percorso da viale Don Minzoni anche la svolta da viale Lavagnini verso via Landino con possibilità di raggiungere viale Milton.

Una volta terminate queste operazioni, quindi dalle 7 di lunedì 14 Giugno potranno quindi prendere il via i lavori della macrofase 2 sul tratto via Leone X-via Poliziano con la viabilità nella configurazione che prevede due corsie verso viale Strozzi (una per la svolta su via Leone X e una che prosegue a diritto verso la Fortezza) e tre verso piazza della Libertà (con la svolta su via Leone X). Durata prevista di questa macrofase 45 giorni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo ormai senza vita rinvenuto la notte scorsa nei pressi degli orti sociali è di un uomo che era privo di documenti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità