Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE14°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità sabato 18 marzo 2023 ore 10:36

​Tram, i cantieri si spostano, tutte le novità

Allargamenti dell'area di cantiere, inversioni di marcia e restringimenti di carreggiata tra piazza della Libertà Parterre e viale Don Minzoni



FIRENZE — Scatta una nuova fase dei lavori per la cantierizzazione della linea Fortezza - Libertà - San Marco.

Si allarga l’area interessata alle lavorazioni in piazza Libertà sul lato Parterre con contestuale riduzione del cantiere sul lato opposto del viale.

I lavori per la realizzazione della linea tranviaria Fortezza-piazza della Libertà-piazza San Marco. Dalle 21 di lunedì 20 Marzo scatterà una nuova fase delle lavorazioni in viale Don Minzoni. 

In particolare sarà ridotta l’area di cantiere sul lato da via Pier Capponi a via Giacomini a filo aiuola con la prosecuzione dei lavori relativi alle sistemazioni urbanistiche sul controviale.

Contestualmente si allargherà il cantiere lato Parterre per i lavori preparatori della sede tranviaria e per le sistemazioni urbanistiche. 

Previsti anche un restringimento di carreggiata all’incrocio tra via Pippo Spano e il viale e il cambio di senso in via Leonardo Da Vinci (da viale Don Minzoni verso via Fra’ Bartolommeo).

Dal punto di vista della circolazione saranno in vigore restringimenti di carreggiata con due corsie a disposizione tra via Pier Capponi e via Giacomini. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno