Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità domenica 17 ottobre 2021 ore 11:54

Telecamera contro i pirati della Ztl: "Finalmente"

Anni di attesa ma adesso i residenti di Santa Croce avranno la porta telematica lungo la staffa usata per aggirare i controlli ed accedere al centro



FIRENZE — Per gli automobilisti fiorentini è il punto debole della zona a traffico limitato che delimita il centro storico di Firenze, uno degli "sgamotti" più conosciuti e utilizzati per aggirare le porte telematiche di Corso Tintori e via de' Benci. Adesso anche qui arriva la telecamera, l'ultima a tutela del centro.

Quasi increduli i residenti di via delle Casine che da anni chiedono l'occhio elettronico. Sono arrivati ad organizzare sit in e flash mob sull'Arno per attirare l'attenzione di Palazzo Vecchio.

Un tema, quello della Ztl di via delle Casine, molto caro da sempre ai Comitati di Santa Croce dai tempi in cui erano guidati da Giuseppe Sorrentino e si chiamavano Comitato Ztl Santa Croce Sant'Ambrogio.

Oggi il portavoce del Comitato di zona è Simone Scavullo che negli ultimi anni ha riacceso i riflettori sulle staffe usate per aggirare i controlli da piazza D'Azeglio a Santa Croce fino a San Niccolò "Ci sono strade usate regolarmente dagli automobilisti che aggirano le porte telematiche con vari sistemi, uno di questi è procedere in retromarcia. Pensano di essere furbi ma è pericolosissimo perché in strade strette come quelle del centro storico equivale ad andare contromano".

Da lunedì 18 Ottobre via ai lavori di Sas per l'installazione della porta telematica che sarà collocata nel primo tratto, tra lungarno della Zecca Vecchia e via Tripoli, dove sarà in vigore un restringimento di carreggiata con divieto di sosta fino al 16 Novembre.

"Come avevamo già annunciato dopo tutte le autorizzazioni e l'affidamento partono i lavori per la realizzazione di questa porta telematica a tutela della Ztl" ha detto l'assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti.

E' l'ultimo intervento che completa la rete delle nuove porte telematiche in centro e che ha visto negli ultimi mesi l'installazione dei dispositivi in zona piazza Indipendenza e in Lungarno Diaz.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità