comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 26°36° 
Domani 24°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
Frana a Valmalenco: detriti, fango e sassi caduti dalle pendici della montagna

Attualità mercoledì 01 luglio 2020 ore 17:35

Tavolini, consigliere ristoratore viola le regole

“Ho sbagliato e pagherò la multa come tutti” così ha replicato il consigliere comunale e ristoratore accusato di aver trasgredito al regolamento



FIRENZE — "Prima vota contro la nostra richiesta e poi apre gli ombrelloni?" così i consiglieri della Lega a Palazzo Vecchio hanno puntato il dito sull'attività di un consigliere di maggioranza, ristoratore del centro storico. “Ho sbagliato e pagherò la multa come tutti” ha replicato il diretto interessato sulla rete civica del Comune di Firenze.

I consiglieri comunali della Lega avevano richiesto la possibilità di installare ombrelloni per le giornate torride ma l'emendamento è stato bocciato dalla maggioranza in quanto ritenuto "impossibile da praticare assieme alla normativa di settore". Per questo motivo si sono detti "perplessi" nel notare che "Un noto ristorante d’Oltrarno, appartenente ad un consigliere della maggioranza, sta facendo invece uso degli stessi ombrelloni da noi proposti ma bocciati anche col suo voto”. “Ci auguriamo che ci possano essere spiegazioni valide, altrimenti non si comprende come per alcuni sia possibile derogare alle norme, creando un regime di concorrenza sleale”.

Gli ombrelloni non potevano essere aperti, in base al regolamento. Ho sbagliato e per questo mi autodenuncerò alla municipale e pagherò quanto dovuto, come farebbe qualunque altro commerciante” questa la replica del consigliere PD Stefano Di Puccio.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca