Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE21°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Attualità giovedì 31 dicembre 2020 ore 15:04

Svolta per la piazza degradata del centro storico

Nell’ultima seduta di giunta del 2020 arriva l'approvazione dei primi lotti di riqualificazione di piazza Brunelleschi da anni oggetto di segnalazioni



FIRENZE — Marciapiedi più larghi e riqualificati e ripristini localizzati della carreggiata in attesa dell’intervento complessivo sull’intera piazza Brunelleschi e il risanamento di via Folco Portinari, lo prevedono due progetti approvati dalla giunta comunale nell’ultima seduta del 2020 su proposta dell’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti.

Da anni piazza Brunelleschi nel cuore del centro storico è oggetto di segnalazioni per bivacchi ed episodi di violenza, è stata anche teatro di un incidente mortale (vedere articoli collegati).

Il progetto approvato prevede la manutenzione di tutti i marciapiedi e l'allargamento di un tratto del marciapiede lato via dei Servi e i ripristini localizzati della carreggiata. Per i marciapiedi sarà usato il lastrico e saranno effettuati gli abbattimenti delle barriere architettoniche. Per la carreggiata si è preferito in questa fase eseguire interventi localizzati in attesa di poter dare il via alla riqualificazione complessiva di piazza Brunelleschi da effettuare al termine del cantiere attualmente in corso nell’ex sede della Cassa di Risparmio.

Come spiegato più volte dell’assessore Giorgetti, il passaggio dei mezzi operativi necessari ai lavori non è compatibile con l’esecuzione della riqualificazione della piazza e soprattutto rischierebbe di rovinare la pavimentazione in pietra appena collocata. Per questo la scelta è stata quella di stralciare la parte del progetto relativo ai marciapiedi e nell’occasione effettuare alcuni interventi localizzati sulla carreggiata in attesa di poter procedere con la riqualificazione di tutta la piazza. Spesa prevista 160mila euro. Sia questo stralcio che il progetto complessivo è finanziato con gli oneri di urbanizzazione dell’intervento in corso nell’ex sede della Cassa di Risparmio. 

Per via Folco Portinari si tratta del risanamento di carreggiata e marciapiedi per un investimento di poco più di 100.000 euro finanziato con gli oneri di urbanizzazione dell’intervento di recupero di un complesso immobiliare Portinari Salviati di via del Corso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul territorio che ancora porta si segni del nubifragio di Ferragosto si prepara una nuova allerta con rischio idraulico e idrogeologico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca