Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:52 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Raga, se arrivano gli sbirri nessuno scappa», la guerriglia a San Siro

Attualità mercoledì 07 aprile 2021 ore 17:40

Stefano Merlini ricordato in Consiglio comunale 

Stefano Merlini

A ricordare l'ex Sovrintendente sono stati anche Roberto Zaccaria, Riccardo Muti e l’attuale sovrintendente del Maggio Musicale, Alexander Pereira



FIRENZE — Stefano Merlini, recentemente scomparso, è stato ricordato a Palazzo Vecchio. Il docente universitario per oltre trenta anni dell’Università degli Studi di Firenze è stato ex sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino, fu sua la regia che portò alla costituzione della Fondazione del Maggio.

Maria Federica Giuliani, vice presidente del Consiglio comunale lo ha ricordato così “Insigne costituzionalista, lascia a noi tutti la sua grande passione per l'insegnamento, la musica e la cultura”.

“In tanti hanno ricordato in questi giorni il Prof. Stefano Merlini, ci uniamo anche noi in Consiglio comunale, che è la casa dei fiorentini, nel ricordo del professore con stima ed affetto. Vorrei sottolineare - ha detto la vice presidente del Consiglio comunale Maria Federica Giuliani - il suo impegno, figura umanamente e culturalmente di spicco in città, sia come docente universitario per oltre trenta anni dell’Università degli Studi di Firenze, che come sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino. Sua fu la regia che portò alla costituzione della Fondazione del Maggio. Ricordiamo anche il suo impegno come presidente dell’Estate Fiesolana. Molti gli incarichi di prestigio ricoperti nella sua lunga carriera, dall’Associazione Italiana dei Costituzionalisti alla presidenza dell’Istituto di Studi Politici e Costituzionali Piero Calamandrei-Paolo Barile. Ricordo la sua partecipazione nel Salone dei Cinquecento proprio al convegno dedicato a Piero Calamandrei e organizzato dall’Amministrazione Comunale nel 2017 in occasione del 50° anniversario della scomparsa, che ebbe anche il riconoscimento del Presidente della Repubblica”.

Lo hanno ricordato oltre al Sindaco, colleghi e amici come Roberto Zaccaria, il maestro Riccardo Muti e l’attuale sovrintendente del Maggio Musicale, Alexander Pereira.

“Una grande persona che lascia un vuoto a livello culturale in città ma, anche – ha concluso la vice presidente del Consiglio comunale Maria Federica Giuliani – un esempio magistrale di quello che ha trasmesso l’uomo e l’insegnante a noi tanti suoi studenti di diritto. Ciao Prof”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due mamme e un uomo sono finiti in arresto per abusi sulle figlie e diffusione su internet le immagini delle violenze. Le bimbe sono in luoghi sicuri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità