Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:42 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Attualità venerdì 06 maggio 2022 ore 17:34

L'Europa si fa a Firenze col pensiero all'Ucraina

veduta del salone dei cinquecento
L'evento nel Salone dei Cinquecento (Foto: Dario Nardella / Facebook)

Il ricordo di David Sassoli ha aperto The State of Union nel Salone dei Cinquecento. Al centro dei lavori i drammatici scenari della guerra



FIRENZE — L'Europa si fa a Firenze nel nome di David Sassoli e alla presenza dell'attuale presidente del parlamento europeo Roberta Metsola col pensiero all'Ucraina: è la seconda giornata di The State of Union, evento centrale del Festival d'Europa a cui ha preso parte anche una delegazione di sindaci ucraini tra cui quelli di Bucha Anatoliy Fedoruk e di Melitopol Ivan Fedorov oltre al ministro degli esteri Luigi Di Maio.

"Questo è il momento dell'Europa. Un momento che arriva una volta ogni generazione. Un momento in cui dobbiamo capire che l'Europa è anche sulle strade di Bucha, nei tunnel di Mariupol, nelle cantine di Irpin, sulle rive dell'Isola dei Serpenti", è stato uno dei passaggi più significativi dell'intervento di Metsola (qui sotto la versione integrale) nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Ma stamani ad aprire i lavori proprio con il ricordo del compianto presidente del parlamento europeo David Sassoli era stato il sindaco di Firenze Dario Nardella: “Esprimo anche da questo palco la solidarietà e il totale supporto della città di Firenze all’Ucraina”, ha detto aprendo la giornata in cui la guerra e i suoi drammatici scenari sono rimasti inevitabilmente al centro dei lavori.

Il presidente della Regione Eugenio Giani ha portato il suo saluto: "Penso che la Toscana, Firenze, può esercitare in questa Europa quel ruolo che si addice alla nostra storia, alla nostra cultura", ha affermato tra le altre cose.

Ieri l'evento aveva visto a Firenze la presenza di Josep Borrell, Alto rappresentante dell’Unione per gli Affari esteri e la politica di sicurezza. Nel pomeriggio invece sono intervenute tra gli altri la commissaria europea per la coesione e le riforme Elisa Ferreira e la ministra per il sud e la coesione territoriale Mara Carfagna.

🔴 LIVE: The State of the Union 2022 | A Europe fit for the next generation? | European University Institute

🔴 LIVE: The State of the Union 2022 | A Europe fit for the next generation? | European University Institute European University Institute #SOU2022

Pubblicato da Roberta Metsola su Giovedì 5 maggio 2022

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Hanno svaligiato il circolo dopo essersi introdotti nei locali durante la notte forzando la porta d'ingresso Ora indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca