Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca giovedì 23 marzo 2017 ore 18:30

Spaccio selvaggio a San Salvi, i pusher condannati

Pene da due anni e mezzo a sei di reclusione per i cinque spacciatori arrestati dopo l'operazione antidroga di ottobre nell'area abbandonata



FIRENZE — I cinque pusher, tutti nordafricani, sono stati condannati con rito abbreviato. Erano stati arrestati lo scorso ottobre in esecuzione di misure di custodia cautelare disposte dal gip di Firenze. I reati contestati sono spaccio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

Le indagini iniziarono nel gennaio del 2016 con il controllo di un immobile che si trova nell'area abbandonata di San Salvi. Nel corso dell'operazione furono identificate varie persone, tra cui gli stessi nordafricani che poi furono arrestati. 

Molti gli oggetti elettronici e il materiale, probabilmente rubato, che in quell'occasione fu sequestrato. Grazie anche all'analisi di tabulati telefonici, si è scoperta una sistematica attività di spaccio di cocaina e hashish che durava da mesi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' uscito dal palazzo per cedere a un cliente una dose di cocaina in cambio di 40 euro. Gli agenti l'hanno notato e fermato. Cinque persone denunciate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità