Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:11 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Attualità lunedì 04 ottobre 2021 ore 20:50

Semafori del tram alla guerra contro il traffico

Prova su strada per i nuovi impianti semaforici comandati a distanza con l'obiettivo di liberare gli incroci dalle code dei veicoli in attesa



FIRENZE — La nuova gestione dei tempi semaforici lungo le linee della tramvia è alla prova su strada, lo ha confermato l'assessore Stefano Giorgetti intervenuto in Consiglio comunale sulla riorganizzazione delle intersezioni definite "più complesse".

"Siamo tutti in attesa di vedere quanto prima queste modifiche" ha commentato il presidente della Commissione urbanistica e territorio Renzo Pampaloni che ha presentato un question time sull'argomento.

A Palazzo Vecchio Pampaloni ha interrogato l’assessore Stefano Giorgetti "Come ha confermato l’assessore Giorgetti sulla linea 1 è stato modificato l’impianto che è il medesimo anche sulla linea 2. Adesso sulla linea 1, in piazza Batoni, il traffico stradale è migliorato quando prima le code delle auto provocavano rallentamenti anche in ingresso in città" ha detto Pampaloni. 

Il nuovo software per i tempi dei semafori lungo la linea T1 è stato attivato da piazza Stazione al Quartiere 4 "Sono già stati adeguati alcuni degli impianti più complessi come via Arcipressi, piazza Batoni e piazzale della Federiga con una ottimizzazione dei tempi semaforici. L’obiettivo è armonizzare e sincronizzare gli impianti semaforici del tram con gli impianti semaforici utilizzati per il traffico cittadino gestiti da Firenze Smart, obiettivo che sarà raggiungibile quando avremo tutto il sistema gestito da un unico gestore. Siamo tutti in attesa di vedere quanto prima queste modifiche. Il coordinamento tra gli impianti semaforici aveva bisogno sicuramente di miglioramenti: bene che si sia provveduto a modificare il software” ha concluso Pampaloni.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A poche ore dal dibattito in Consiglio comunale l'opposizione chiede un tavolo in prefettura per analizzare il fenomeno dei furti sulle auto in sosta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità