Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:14 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Cassano a Bobo Tv: «Ronaldo mi ha scritto di portargli rispetto. Stai sereno...»

Attualità giovedì 08 giugno 2017 ore 12:25

Passeggiata con vista lungo l'Arno

Foto facebook Dario Nardella

Ruspa al lavoro sotto al Lungarno Torrigiani per realizzare un camminamento lungo il fiume a un anno dal crollo della strada



FIRENZE — A dare l'annuncio dell'avvio dei lavori è stato il sindaco Dario Nardella con un post su Facebook che mostra il camion e la scavatrice al lavoro proprio sotto alla spalletta del lungarno che un anno fa sprofondò in una voragine a pochi passi da Ponte Vecchio e davanti agli Uffizi. 

Non è un caso che sia proprio quello il luogo scelto per la passeggiata sull'Arno: "Dopo il crollo del Lungarno Torrigiani avevo condiviso con voi l'idea di creare una passeggiata lungo il fiume Arno - ha scritto sulla propria bacheca Nardella - Bene, ora quell'idea è diventata una cosa concreta: sono partiti i lavori e presto potremmo passeggiare sulle rive dell'Arno. Riprendiamoci il nostro fiume, io non vedo l'ora! E voi? Che ne pensate?". 

Lo sprofondamento del lungarno Torrigiani avvenne il 25 maggio del 2016 e inghiottì duecento metri di strada insieme alle auto che vi erano parcheggiate. Per riportare la situazione alla normalità ci sono voluti cinque mesi e trentacinquemila ore di lavoro senza sosta con gli operai sui cantieri anche nei giorni festivi. La riapertura lo scorso 6 novembre, in occasione del 50mo anniversario dell'alluvione di Firenze, con la passeggiata del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quelle confezioni alimentari erano proprio anomale. E infatti anomalo si è rivelato anche il loro contenuto: hashish e denaro contante
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità