QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°30° 
Domani 14°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 giugno 2019

Attualità lunedì 03 aprile 2017 ore 18:44

Guerra di querele tra Nardella e Fdi sul camping

Il sindaco ha denunciato i consiglieri Donzelli e Torselli per una frase su presunte infiltrazioni mafiose a Rovezzano. Già pronta la controquerela



FIRENZE — La frase incriminata risale ad alcuni mesi fa e riguarda i lavori per la realizzazione del camping di Rovezzano i cui lavori sono stati bloccati proprio oggi per la presenza di irregolarità urbanistiche.

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha infatti ritenuto offensive le dichiarazioni dei consiglieri regionale e comunale di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli e Francesco Torselli secondo i quali l'amministrazione fiorentina nell'operazione per la realizzazione di un campeggio a Firenze starebbe "agevolando una società coinvolta nei tentacoli di mafia capitale", la "Cardini Vannucchi Family holding, il cui socio Giacomo Vannucchi risulta essere sottoindagine della procura di Arezzo per la lottizzazione abusiva del camping Fabuolous di Acilia".

Secondo i due consiglieri, l'amministrazione avrebbe riservato "un trattamento impari e sbilanciato rispetto agli altri soggetti che operano nello stesso settore commerciale". Le frasi, postate sui social network e rilanciate dai media, hanno fatto scattare la querela perché, ha detto il primo cittadino, avrebbero indotto nei lettori l'idea che l'operazione di realizzazione del camping si inserisse in un quadro di malaffare e gestione clientelare, offendendo così la reputazione del sindaco Nardella e del Comune di Firenze. 

La notizia della querela è stata diffusa dagli stessi consiglieri che hanno, dal canto loro, annunciato battaglia: "Il sindaco di Firenze Dario Nardella vuol mandare in galera due oppositori politici per aver insinuato il dubbio che ci fossero irregolarità e anomalie nella realizzazione del nuovo campeggio di Rovezzano, a Firenze". 

Ora i consiglieri di centrodestra hanno anche spiegato di stare valutando anche con i loro legali "l'opportunità di querelare a nostra volta Nardella per calunnia". 

Donzelli ha poi annunciato che presenterà un'interrogazione in Regione sulla vicenda per approfondire le anomalie che hanno portato il Comune di Firenze a bloccare i lavori; Torselli ha detto che nei prossimi giorni presenterà un esposto alla Procura della Repubblica per mettere all'attenzione dei magistrati le anomalie rilevate sul campeggio. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità