Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:09 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, Meloni: «Sui tempi dell'esecutivo chiedete al Colle, non a me»

Attualità martedì 19 luglio 2022 ore 19:05

Rivoluzione dei bus per i cantieri del tram

Saranno soppresse e spostate le fermate di 6 linee in Piazza San Marco. Soppressa una fermata in Viale Lavagnini. Modifiche anche ai percorsi



FIRENZE — Per consentire i lavori preparatori ai cantieri della nuova linea della tramvia Fortezza-San Marco, da giovedì 21 Luglio saranno spostate o soppresse le fermate o i capolinea di 6 linee urbane che transitano la piazza e sarà soppressa una fermata in Viale Lavagnini dove si attestano anche bus extraurbani. 

I cantieri si aprono con le demolizioni delle aiuole spartitraffico e la modifica del Tpl. Nella notte tra il 26 e il 27 Luglio il cambio di viabilità.

 Oltre alle lavorazioni in piazza della Libertà, viale Lavagnini, largo Martiri delle Foibe e la riqualificazione di viale Milton, da giovedì 21 Luglio inizieranno le cantierizzazioni per le opere propedeutiche in piazza San Marco, come stabilito nel corso dell’ultima riunione del coordinamento dei cantieri alla presenza tra gli altri dell’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti, del presidente di Tram Spa Fabrizio Bartaloni, dei tecnici del Comune e delle ditte. Il cantiere nella cosiddetta “fase 0” interesserà l’area fronte basilica.

Da giovedì 21 Luglio sono in programma la demolizione degli spartitraffico e l’allestimento degli impianti semaforici provvisori con restringimenti di carreggiata e divieti di sosta

Nella notte tra martedì 26 e mercoledì 27 Luglio sarà allestito il cantiere vero e proprio per gli interventi sui sottoservizi e successive opere di riqualificazione urbanistica e contestualmente scatterà la mobilità che rimarrà in funzione per l’intera durata di questa fase (45 giorni). 

Sul lato della basilica oltre al cantiere resterà una corsia in adiacenza alla chiesa che sarà utilizzata nella direzione via Cavour-via La Pira. Sarà invece chiusa la carreggiata di collegamento tra via La Pira-via Battisti e via Arazzieri (il percorso alternativo disponibile sarà via Battisti-via La Pira-via della Dogana-via Cavour-via Arazzieri). La parte della piazza lato centro resterà transitabile con restringimenti di carreggiata. Restringimenti anche all’incrocio la piazza e via Cavour lato viali.

Le provenienze da via Cavour lato centro potranno svoltare a destra sulla piazza per poi dirigersi in via Battisti o in via La Pira-La Marmora. Oppure potranno entrare direttamente in via degli Arazzieri grazie al nuovo impianto semaforico. I mezzi che arrivano da via Cavour lato viali potranno svoltare a sinistra sulla corsia lato basilica e raggiungere via La Pira, entrare nella piazza lato centro, proseguire per via Cavour lato centro oppure entrare in via degli Arazzieri. Le provenienze da via degli Arazzieri potranno svoltare in via Cavour lato centro o proseguire in piazza lato centro e da lì in via La Pira o via Battisti. Si ricorda che via Cavour lato centro è disciplinata come area pedonale di tipo B e via degli Arazzieri è corsia preferenziale in entrambi i sensi di marcia.

Il dettaglio delle modifiche che riguardano le fermate dei bus

Piazza San Marco (Lato Chiesa): Soppresse fermate San Marco Rettorato e Museo di San Marco

LINEA 10. Il capolinea della linea 10 si sposterà di 100 metri, dalla fermata “San Marco Rettorato” (che sarà soppressa) alla fermata “La Pira”, in Via La Pira, dove si attestano anche le linee 25, 31 e 32.

LINEA 6. La linea 6 in direzione Torregalli non si attesterà più alla fermata “Museo di San Marco” (che sarà soppressa) ma ad una nuova fermata, a 100 metri di distanza, che sarà istituita in Via Battisti dal nome “Battisti San Marco”.

LINEE 31-32. La linea 31 in direzione Grassina e la linea 32 in direzione Antella, non si attesteranno più alla fermata “Museo di San Marco” (che sarà soppressa) ma alla fermata “La Pira” in Via La Pira, a 100 metri di distanza, dove si attestano anche le linee 25 e 10.

LINEE 14-23. La linea 14 in direzione Santa Maria Maggiore e la linea 23 in direzione T2 Guidoni non si attesteranno più alla fermata “Museo di San Marco” (che sarà soppressa) ma ad una nuova fermata, a 100 metri di distanza, che sarà istituita in Via Cavour, dal nome “Cavour San Marco”.

Viale Lavagnini: Soppressa la fermata Lavagnini Porta San Gallo

Viene soppressa la fermata “Lavagnini Porta San Gallo” in cui si attestano la linea urbana 8 e alcune linee extraurbane.

La fermata alternativa più vicina e funzionale per tutte le linee coinvolte è “Matteotti La Marmora” (Nei pressi di Piazza della Libertà), a 300 metri di distanza. O, per la sola linea 8 urbana, anche la fermata “Poliziano” (In Via Poliziano, nei pressi dell’incrocio con Viale Lavagnini), sempre a 300 metri di distanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono quattro le caffetterie fiorentine presenti nei Bar d'Italia 2023 del Gambero Rosso,, la guida che dà i voti ai locali più amati dagli italiani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità