Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Cronaca mercoledì 21 ottobre 2020 ore 13:23

​Risse sul sagrato, inchiodati da video e social

Sono scoppiate tre risse nel giro di dieci minuti, le telecamere hanno ripreso tutto ma sono stati i social a fornire indicazioni agli inquirenti



FIRENZE — La polizia ha fermato tre giovani che avrebbero preso parte alla folle notte del 3 Ottobre 2020 che ha visto scoppiare tre risse sul sagrato di Santo Spirito nel giro di dieci minuti, si tratta di un cittadino romeno di 22 anni, una ragazza albanese appena 18enne ed un fiorentino di 21 anni.

Il sagrato è stato teatro di tre violente risse scoppiate tra le 1 e 43 e le 1 e 54. Le scazzottate sono state filmate dai passanti che hanno pubblicato i video sui social e anche le telecamere urbane hanno ripreso tutto, ma i riscontri sulle identità degli aggressori sarebbero arrivati da Instagram. 

Secondo quanto emerso, il motivo scatenante della prima rissa sembra essere stata una spinta tra una donna ed un uomo che ha reagito tirandole uno schiaffo. Il gesto ha fatto scattare l'aggressione nei confronti dell'uomo ad opera di almeno 3 persone. Nel secondo episodio un giovane ha preso la rincorsa per picchiare violentemente al volto un fiorentino di 23 anni, che è finito al centro di una scazzottata generale. Poco dopo l’ultima rissa è andata in scena al Presto di San Martino tra altri avventori.

Gli agenti grazie a raffronti di profili Instagram, sono riusciti ad identificare tre giovani coinvolti a vario titolo nelle risse. La squadra mobile ha eseguito nei loro confronti delle perquisizioni domiciliari che hanno portato a rinvenire e sequestrare utili elementi per il proseguo delle indagini, che continuano per identificare altre persone. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato a metà pomeriggio a ridosso di piazza Beccaria, provocando code anche a causa del restringimento di carreggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Lavoro