Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:04 METEO:FIRENZE19°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, Stano oro nella 20 km di marcia: relax in palestra prima del via

Attualità mercoledì 21 ottobre 2020 ore 09:22

Coprifuoco per nuove piazze contro l'assembramento

Non solo Santo Spirito, il sindaco porta al Comitato per la sicurezza la proposta di chiudere altre zone con l'obiettivo di limitare i contagi



FIRENZE — Dopo Santo Spirito, a numero chiuso con una capienza massima di 1.000 persone, c'è l'idea di chiudere altre piazze del centro storico: piazza della Repubblica, piazza Strozzi e piazza Sant'Ambrogio. Il sindaco di Firenze lo ha annunciato in televisione, la proposta passa adesso sul tavolo del prefetto Laura Lega.

Sarà il Comitato per l'ordine e la sicurezza ad autorizzare i provvedimenti sulla base dei mezzi a disposizione perché come segnalato dai sindaci, ad iniziare dal presidente Anci, le zone rosse "vanno controllate" e per questo serve la presenza delle forze dell'ordine. 

Come stabilito dal Comitato metropolitano nella giornata di ieri, è nata una task force tra comuni, azienda sanitaria e prefettura con l'obiettivo di gestire gli assembramenti e contingentare le piazze o disporre il cosiddetto coprifuoco. L'azienda sanitaria si è messa a disposizione per fornire ai sindacio i dati dei contagi zona per zona, saranno poi i sindaci a presentare le proposte di chiusura in prefettura dove le decisioni verranno prese sulla base delle forze a disposizione per i controlli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito e fra Incisa Reggello e Firenze Sud l'autostrada è rimasta bloccata con code di molti chilometri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca