comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:34 METEO:FIRENZE14°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 31 ottobre 2020
corriere tv
De Luca: «Ho ascoltato sindaci autentiche nullità, gente che andrebbe affidata ai servizi sociali»

Cronaca domenica 24 maggio 2020 ore 19:52

Prima la rissa poi il pestaggio e la rapina

rissa

In due hanno partecipato a una scazzottata alle Cure e poi hanno aggredito un uomo colpendolo alla testa per rubargli il cellulare



FIRENZE — Una giornata di ordinaria follia quella ricostruita dalla polizia che ieri ha arrestato due uomini di 22 e 26 anni per rapina aggravata e denunciato cinque persone, una delle quali è uno degli arrestati, per rissa. 

Stando a quanto ricostruito dagli investigatori, nel pomeriggio di ieri in via Confalonieri, zona Cure, cinque persone si sono affrontate dando vita a una rissa. Nella scazzotata, tra l'altro, due dei partecipanti hanno sbattuto contro il lunotto dell'auto a bordo della quale viaggiavano gli altri tre e sono stati medicati. Tutti e cinque, noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati. 

Nella notte, poi, è arrivata la segnalazione di due persone che in zona Porta al Prato hanno gettato a terra un telefono cellulare mentre tentavano di scappare dalla polizia. Identificati per un 22enne e un 26enne, sono stati arrestati entrambi: nel frattempo è infatti arrivata anche la chiamata della presunta vittima, un uomo che ha detto di essere stato picchiato alla testa e derubato del cellulare. Il più grande dei due aveva anche con sé un cacciavite.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità