Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:23 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette in aumento e prezzo del gas alle stelle: le 5 ragioni dietro alla crisi energetica

Cronaca domenica 24 maggio 2020 ore 19:52

Prima la rissa poi il pestaggio e la rapina

rissa

In due hanno partecipato a una scazzottata alle Cure e poi hanno aggredito un uomo colpendolo alla testa per rubargli il cellulare



FIRENZE — Una giornata di ordinaria follia quella ricostruita dalla polizia che ieri ha arrestato due uomini di 22 e 26 anni per rapina aggravata e denunciato cinque persone, una delle quali è uno degli arrestati, per rissa. 

Stando a quanto ricostruito dagli investigatori, nel pomeriggio di ieri in via Confalonieri, zona Cure, cinque persone si sono affrontate dando vita a una rissa. Nella scazzotata, tra l'altro, due dei partecipanti hanno sbattuto contro il lunotto dell'auto a bordo della quale viaggiavano gli altri tre e sono stati medicati. Tutti e cinque, noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati. 

Nella notte, poi, è arrivata la segnalazione di due persone che in zona Porta al Prato hanno gettato a terra un telefono cellulare mentre tentavano di scappare dalla polizia. Identificati per un 22enne e un 26enne, sono stati arrestati entrambi: nel frattempo è infatti arrivata anche la chiamata della presunta vittima, un uomo che ha detto di essere stato picchiato alla testa e derubato del cellulare. Il più grande dei due aveva anche con sé un cacciavite.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane scooterista è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Via Aretina è rimasta chiusa per circa due ore per soccorsi e rilievi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro