comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:FIRENZE11°16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 29 ottobre 2020
corriere tv
Piazze in fiamme in Italia: guerriglia da Nord a Sud contro il Dpcm

Attualità martedì 31 ottobre 2017 ore 17:05

Restaurato il sacrario dei Caduti a Trespiano

Foto Facebook Michele Pierguidi

Cerimonia di inaugurazione con le autorità civili e militari dopo la ristrutturazione delle parti esterne in attesa del recupero degli interni



FIRENZE — Alla riapertura del Sacrario dei Caduti nel cimitero di Trespiano erano presenti l’assessore comunale al Welfare Sara Funaro, il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi, il generale di brigata dei paracadutisti Maurizio Morena, i dipendenti dei Servizi tecnici comunali, che hanno seguito i lavori, e una rappresentanza degli Alpini di Firenze. Ora, tra l'altro, potrebbero essere proprio loro a prendersi cura dell'area: il progetto del Comune, infatti, è proprio quello di realizzare una collaborazione con gli Alpini in pensione incaricandoli di prendersi cura della spolveratura delle lapidi dei caduti in guerra, della manutenzione e della pulizia. 

Le operazioni di restauro sono durate novanta giorni e hanno riguardato la ristrutturazione edilizia del solaio praticabile che costituisce la copertura delle cappelle. Ai lavori di impermeabilizzazione della terrazza che copre il sacrario si sono aggiunti il restauro dello scalone di accesso e dell'interno del sacrario. Rigettato anche l'asfalto e impermeabilizzati i giunti strutturali del viale principale. 

“Con l’inaugurazione di oggi andiamo a mettere un ulteriore tassello al nostro progetto di riqualificazione dei cimiteri comunali - ha detto l’assessore al Welfare Funaro - Al sacrario militare abbiamo fatto un lavoro di ristrutturazione delle coperture esterne e interne, adesso bisognerà iniziare a lavorare per recuperare e riportare alla bellezza originaria la parte interna, in collaborazione con gli Enti competenti”. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca