Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE16°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Attualità martedì 01 dicembre 2020 ore 16:29

Residenti sorpresi dal cedro scomparso dal parco

Compare tra gli alberi candidati a diventare monumentali ma i residenti che lo hanno cercato nel giardino sostengono di non averlo trovato



FIRENZE — Il Comune di Firenze ha reso nota l'intenzione di candidare 100 alberature al prestigioso riconoscimento di albero monumentale ed ha ricordato tra quelli già censiti il cedro di Villa Favard ma i residenti che frequentano l'area verde hanno denunciato di averlo cercato e di non averlo trovato.

Un residente, membro del Gruppo Facebook "Amici del parco di villa Favard" ha segnalato a QUInewsFirenze "Abbiamo parlato spesso dell'inesistenza del cedro ed a seguito del dibattito è stata inviata una richiesta formale alla Direzione Ambiente nel Marzo 2020 - ricorda un residente - ma non abbiamo ricevuto risposta. Sorge adesso una domanda, dove si trova questo albero? E se esiste come mai non è segnalato? Se fosse stato abbattuto significherebbe che Palazzo Vecchio non è a conoscenza di cosa avviene nei parchi cittadini".

L’assessore Cecilia Del Re che ha reso nota l'intenzione di candidare 100 alberi per lo speciale riconoscimento ha ricordato che sono già 6 quelli riconosciuti come monumentali: la quercia di Mantignano, il cedro di villa Favard, la palma di villa di Rusciano, lo spino di Giuda del Salviatino, la farnia del parco delle Cascine e l’olmo di piazza Vittorio Veneto. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato denunciato per danneggiamento aggravato l'uomo di 28 anni che ieri in Santa Maria Novella si è reso protagonista del gesto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità