Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:54 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista: «Di Maio?Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal... Ora si prenda una laurea»

Attualità venerdì 26 giugno 2020 ore 19:50

Pulizia dei sagrati con la scorta contro la Movida

Il comandante della municipale di Firenze ha spiegato nel dettaglio l'intervento previsto a partire dalle prossime ore per mitigare il fenomeno



FIRENZE — Nel fine settimana 40 vigili sono dedicati esclusivamente alla movida e da questa sera la polizia municipale scorterà i dipendenti dell'azienda dei servizi ambientali che saranno impegnati nella pulizia dei sagrati occupati durante le serate alcoliche. A spiegare l'intervento è stato il comandante Giacomo Tinella intervenendo con una precisazione all’indomani dell’audizione in commissione del commissario Elio Covino sui servizi notturni collegati con il fenomeno della movida.

“Ogni fine settimana - ha spiegato Tinella - sono impiegate una quarantina di unità dedicate esclusivamente al controllo delle piazze e degli esercizi commerciali e, con il contributo dell’Amministrazione comunale, sono state adottate ulteriori misure organizzative per mitigare gli effetti degli assembramenti con il coinvolgimento delle attività commerciali. Da stanotte la polizia municipale ha avviato un servizio in supporto ad Alia nella pulizia dei sagrati che si aggiunge alle attività ordinarie di rilievo sinistri e sicurezza stradale, presidio aree monumentali, controllo del territorio e prevenzione dei reati, in sinergia con le altre forze di polizia”.

Tinella nel precisare che l'attività svolta dalla municipale è svolta in stretta sinergia e collaborazione con le altre forze di polizia ha sottolineato "le numerose attività di controllo avviate dagli operatori della municipale in stretta collaborazione con le altre forze di polizia fin dall’inizio della fase emergenziale e confermate in questa seconda delicatissima fase”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Social Street ha rotto gli indugi ed ha messo mano alle zappe per tutelare una aiuola in prossimità del nuovo ponte e svincolo stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

STOP DEGRADO