Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità mercoledì 09 giugno 2021 ore 09:51

Piano movida bocciato, "Cancelli come al Duomo"

I residenti di Santo Spirito bocciano il piano sicurezza e per la cancellata propongono un modello installato tra il Duomo e il Campanile di Giotto



FIRENZE — Il piano per contenere il fenomeno della movida a Santo Spirito non ha convinto i residenti che chiedono nuovamente una cancellata sul modello già presente a Firenze tra Santa Maria del Fiore e Campanile di Giotto.

Sopralluoghi e appostamenti hanno prodotto altre segnalazioni "Via de' Coverelli è sempre un Vespasiano, anche senza le auto parcheggiate" lamentano gli abitanti del vicolo alle spalle della basilica.

Il cambiamento, la svolta auspicata con l'inserimento dei vasi sul sagrato, dei chiodi fiorentini e delle telecamere non è stata registrata dai residenti che hanno, invece, i cellulari pieni di avventori sorpresi ad usare le facciate come bagni pubblici.

L'estate è appena all'inizio ed è già scontro aperto "Siamo in ritardo, c'è stato tutto il tempo per prendere provvedimenti seri. Ad oggi registriamo solo delle modifiche che non hanno portato a nulla di nuovo ed intanto la somministrazione è ripresa in tutta la piazza mentre mancano i bagni pubblici gratuiti" è la posizione dei residenti. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS