Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità mercoledì 25 novembre 2020 ore 12:30

Paletti e rallentatori per l'incrocio pericoloso

​L'ufficio mobilità ha previsto un cambio del senso di marcia oltre alla collocazione di paletti sul percorso pedonale e rallentatori ottici



FIRENZE — L’incrocio temuto dai residenti della periferia fiorentina, tra via della Sala via San Bonaventura viene sottoposto a nuovi interventi di messa in sicurezza ad iniziare dall’installazione dei rallentatori ottici, l'istituzione del senso unico e l'installazione di paletti sul percorso pedonale.

L'ufficio Mobilità ha reso noto che la strada resterà chiusa il 26 Novembre in orario 9-12, da via della Sala a via di Brozzi a via San Bonaventura. 

Altre modifiche riguardano "l’istituzione del senso unico in via della Sala tratto secondario tra via della Sala principale e via San Bonaventura verso quest’ultima; l’installazione dei paletti a protezione del nuovo percorso pedonale intorno alla chiesa. Nel tratto da via della Sala principale a via San Bonaventura è previsto anche il riposizionamento dei cassonetti Alia precedentemente sposati e la realizzazione di cinque stalli sosta per le auto".

“Come avevamo annunciato stiamo andando avanti con la messa in sicurezza di questo incrocio - ha commentato l’assessore Stefano Giorgetti - . Questi interventi sono finalizzati a modificare l’asse di scorrimento via della Sala-via San Bonaventura in modo che non sia più un incrocio passante ma convergente migliorando quindi la sicurezza”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i contagi nella provincia di Firenze dove non sono stati registrati ulteriori decessi nelle ultime 24 ore. Sono 442 i positivi nella Asl Centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca