comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°32° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Maltempo, paura in Alto Adige: frana a San Vigilio di Marebbe

Cultura sabato 30 maggio 2020 ore 13:14

Musei civici, apertura speciale per il 2 Giugno

Per la Festa della Repubblica riaprono Palazzo Vecchio, Museo Novecento e Museo Bardini. Si entra solo avendo prenotato online. Come fare



FIRENZE — I musei civici fiorentini aprono di nuovo al pubblico dopo il lockdown. Si parte con Palazzo Vecchio, Museo Stefano Bardini e Museo Novecento, nei giorni di sabato, domenica e lunedì da sabato 6 giugno, con orario 15-20 (ultimo ingresso alle 19).

Per la Festa della Repubblica, martedì 2 giugno, è previsto un giorno di preview straordinaria sempre 15-20 nei tre musei coinvolti.

Per quanto riguarda Palazzo Vecchio saranno visitabili i Quartieri Monumentali e la mostra “Gli Arazzi Medicei” nella Sala dei Duecento, mentre per adesso saranno esclusi dal percorso museale il Camminamento di Ronda, la Torre di Arnolfo e gli scavi archeologici.

Al Museo Novecento saranno visitabili sia la Collezione Permanente che tutte le mostre temporanee dedicate a Allan Kaprow, Fabio Mauri, Elena Mazzi, Emanuele Becheri e Michele De Lucchi.

Al Museo Stefano Bardini inaugura anche la mostra dedicata a Kevin Francis Gray, curata da Antonella Nesi e dedicata all’artista di origini irlandesi, promossa dal Comune di Firenze e organizzata da MUS.E in collaborazione con Eduardo Secci Contemporary e grazie al supporto di Moaconcept. Il profondo legame che sussiste tra le sculture di Kevin Francis Gray e il territorio toscano è testimoniato dai lunghi anni di collaborazione tra l’artista e gli studi di lavorazione dei marmi di Pietrasanta. Nelle sale del Museo saranno allestiti oltre venti lavori realizzati con diversi tipi di marmo: statuario, di Carrara, bardiglio, marquina oltre ad un’opera in bronzo.

Gli ingressi saranno contingentati a seconda del percorso museale. Per l’accesso è necessario provvedere all’acquisto dei biglietti on line, con prenotazione obbligatoria sul portale http://bigliettimusei.comune.fi.it/ a partire da domani, domenica 31 maggio.

La prenotazione online è obbligatoria anche per chi ha diritto a riduzioni o entrata gratuita e per i piccoli gruppi accompagnati da guide turistiche.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità