Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Cronaca sabato 23 settembre 2017 ore 11:32

Ordinanza antiprostituzione, primo ricorso al Tar

Il Tribunale Amministrativo è stato interpellato da un legale fiorentino dopo la stretta del Comune che prevede l'arresto fino a tre mesi dei clienti



FIRENZE — La nuova ordinanza antiprostituzione emanata da Palazzo Vecchio ha già iniziato a mietere vittime e le sanzioni che prevede sono molto pesanti: arresto fino a tre mesi o ammenda fino a 206 nel caso in cui si chiedano o contrattino prestazioni sessuali a pagamento.

Il ricorso, come riporta il quotidiano La Nazione, è stato presentato da un avvocato fiorentino secondo cui l'ordinanza del sindaco Dario Nardella violerebbe le leggi dello Stato alla quale la Costituzione riserva le questioni legate alla sicurezza e all'ordine pubblico. 

Fino a ora sono stati due i clienti pizzicati e sanzionati in base alle nuove regole. Il primo è stato denunciato giusto poche ore dopo l'entrata in vigore dell'ordinanza. La municipale lo ha sorpreso a bordo di un'auto insieme a una prostituta in una strada di periferia. Pochi giorni fa un episodio quasi uguale: protagonista ancora una volta un uomo colto in flagrante mentre si appartava con una prostituta in un parcheggio di Firenze sud. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità