Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:51 METEO:FIRENZE11°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Sport martedì 06 settembre 2022 ore 08:51

Fiaccola accesa, via alle Olimpiadi Metropolitane

L'arrivo del tedoforo in piazza della Signoria a Firenze
L'arrivo del tedoforo in piazza della Signoria a Firenze

Sono ufficialmente iniziate le gare per Olimpiadi e Paralimpiadi della Città Metropolitana, con 30 discipline per 25 giorni a tutto sport



PROVINCIA DI FIRENZE — In piazza della Signoria a Firenze la fiaccola è accesa: sono ufficialmente aperte le Olimpiadi e Paralimpiadi della Città Metropolitana di Firenze, con 25 giorni di competizioni a tutto sport e 30 discipline che terranno impegnati ragazzi e ragazze delle scuole secondarie di tutta la provincia.

Con l’accensione del braciere in piazza della Signoria e la lettura del Giuramento olimpico la manifestazione è partita. Ospite a sorpresa Giorgio Minisini, campione di nuoto artistico che ha iniziato la sua carriera nel sincronizzato con la Uisp, quattro volte medaglia d’oro agli ultimi Europei di Roma e grande protagonista anche fuori dalle gare per l’esibizione con la nuotatrice paralimpica Arianna Sacripante sulle note di Imagine, per una kermesse olimpica davvero senza barriere. 

“In bocca al lupo a tutti i partecipanti di questa manifestazione che è anche una festa dello sport e dell’inclusione. Capisco bene l’impegno e i sacrifici che sono dietro a queste attività, ma le esperienze e le soddisfazioni che possiamo vivere grazie allo sport sono uniche e indimenticabili”, ha detto nel suo videomessaggio di saluto.

La cerimonia inaugurale si è aperta al Parco dei Renai di Signa dove il sindaco, il consigliere delegato allo sport della Città Metropolitana di Firenze e il vicepresidente Uisp Marco Gamannossi, accompagnati dalla filarmonica Giuseppe Verdi, hanno consegnato la fiaccola olimpica ai tedofori provenienti da varie società sportive del territorio. La delegazione, guidata dal capo tedoforo Domenico Lapenta del Coni provinciale, ha poi raggiunto Firenze.

All’altezza del ponte di Santa Trinita, ecco il passaggio del testimone a un gruppo di 30 bambini che hanno trasportato la torcia in piazza della Signoria per la seconda parte dell’inaugurazione, affidata a Veronica Bellandi Bulgari con la musica dell’Associazione Musicale Fiorentina e del Piccolo Coro del Melograno.

Sull’Arengario di Palazzo Vecchio, quindi, l’accensione del braciere da parte di due bambini insieme all’atleta non vedente Chiara Pandolfi, tra i lettori del Giuramento olimpico con la nuotatrice paralimpica Marina Tozzini. A concludere, il videomessaggio di Giorgio Minisini, i saluti e l’in bocca al lupo a tutti i partecipanti da parte del consigliere delegato allo sport e del sindaco della Città Metropolitana di Firenze. Le Olimpiadi e Paralimpiadi, organizzate dalla Uisp fiorentina, si concluderanno venerdì 30 Settembre a Montespertoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione più grave nel sottopassaggio ferroviario tra viale Guidoni e viale XI Agosto con la circolazione strozzata da un allagamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità