comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:11 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Moratti furiosa: «Errore del governo, danno enorme per la Lombardia»

Attualità giovedì 06 ottobre 2016 ore 12:00

Firenze come Hollywood per Inferno

Tom Hanks

Tutto il cast del film "Inferno" a Palazzo Vecchio per la conferenza di presentazione alla stampa. Standing ovation per l'anteprima del film



FIRENZE — Il regista Ron Howard, e  tutto il cast da Tom Hanks a Felicity Jones, Irrfan Khan, Omar Sy, Ben Foster e Sidse Babett Knudsen, a Palazzo Vecchio per presentare alla stampa di tutto il mondo il film che uscirà in tutte le sale il 13 ottobre ma che sarà proiettato in anteprima mondiale al Teatro dell'Opera di Firenze l'8 ottobre.

Il sindaco di Firenze Dario Nardella che ha visto l'anteprima del film "Inferno" con i giornalisti ha detto: "E' un vero inno a Firenze". "Una Firenze non da cartolina - ha aggiunto il sindaco di Firenze - ma una città fotografata fedelmente. Da ribadire poi la città che ha collaborato con grande impegno e la risposta sul grande schermo si e' vista. Ora è importante andare a vedere il film per capire quanto lavoro ci sia dietro questo film".

Il thriller diretto da Ron Howard è basato sull'omonimo romanzo bestseller di Dan Brown con Tom Hanks nel ruolo del del professore Robert Langdon che abbiamo già visto ne "Il codice da Vinci" ed in "Angeli e demoni".

Intanto ieri sera Ron Howard si è concesso una breve passeggiata nel centro storico, con sosta in piazza della Signoria e Ponte Vecchio. Passeggiata in città anche per lo scrittore statunitense Dan Brown, autore di "Inferno", il bestseller da cui è stato tratto il film, già autore di "Il Codice Da Vinci" e "Angeli e Demoni", portati al cinema sempre da Howard. 



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità