Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE20°37°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità mercoledì 03 giugno 2020 ore 10:21

Nuova linea Bus a misura di centro e di selvaggi

Sulla nuova linea di autobus per attraversare il reticolo storico incombe l'incognita della sosta selvaggia che limita la regolarità del servizio



FIRENZE — Con i bus elettrici fermi a causa del distanziamento sociale per Covid 19 i tecnici di Palazzo Vecchio stanno studiando nuove soluzioni per consentire l'attraversamento delle strade del centro storico fiorentino che sono però soggette alla sosta selvaggia. In più occasioni gli autisti del mezzo pubblico hanno chiesto un intervento deciso sulla sosta irregolare dei veicoli che impediscono le svolte, gli attraversamenti di alcune strade e persino le fermate.

Ad annunciare l'analisi dei flussi e delle alternative ai cosiddetti Bussini è stato l'assessore Stefano Giorgetti che ha spiegato "Dopo la sospensione dei bussini elettrici C1, C2 e C3, per motivi di distanziamento interpersonale connessi con la gestione dell’emergenza sanitaria è allo studio una nuova linea, definita ‘del centro storico’, che potrà attraversare viabilità più ampie con i mezzi utilizzati finora per la linea C4". 

La Linea C4 attualmente ha la prima fermata Pecori - Duomo e l'ultima presso il presidio ospedaliero Piero Palagi sulla collina del piazzale Michelangelo. Si tratta di una linea sottoposta ad alcune criticità dovute in parte alla pianta cittadina che presenta strade strette e vicoli ed in parte all'inciviltà degli automobilisti fiorentini.

Sono state tante le segnalazioni che il personale viaggiante di Ataf ha prodotto negli anni per eliminare gli ostacoli alla regolarità del servizio. Gli autisti hanno denunciato soprattutto l'occupazione abusiva degli stalli di sosta, dai Lungarni fino alle piazze più centrali, e gli ostacoli causati dalla sosta selvaggia fuori dalla segnaletica orizzontale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna è stata investita nei pressi di un attraversamento pedonale. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e la polizia municipale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità