Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Attualità mercoledì 01 febbraio 2017 ore 15:58

Nardella si ricandida e non cambia la squadra

Insieme all'annuncio della propria ricandidatura a due anni dalla scadenza del mandato, il sindaco ha anche escluso rimpasti di giunta



FIRENZE — Il termine del mandato di Dario Nardella è ancora lontano, ma anche se l'orizzonte è il 2019, il sindaco di Firenze ha già detto di essere pronto a gettarsi per la seconda volta nella competizione elettorale. "Se mi ricandiderò non dipenderà da me, dipenderà dai fiorentini, se me lo chiederanno. Io ci sarò perché amo questa città e mi piace prendermi cura dei miei cittadini - ha detto - credo che le grandi scommesse di Firenze siano così avvincenti e difficili da richiedere un governo di dieci anni".

Intanto, per il momento, è esclusa qualsiasi modifica alla giunta attuale. Interrogato su questa eventualità, Nardella ha spiegato: "La parola rimpasto non mi sembra sia all'ordine del giorno. Vedremo quali saranno gli sviluppi: io per ora sono contento di questa squadra".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

DARIO NARDELLA SU RICANDIDATURA E RIMPASTO GIUNTA - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e viabilità alternativa per consentire le operazioni di smontaggio del macchinario che è stato utilizzato per un recupero edilizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità