comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°29° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
M5S, il ritorno di Di Battista: «Votare turandosi il naso? La cabina elettorale non è un cesso pubblico»

Attualità martedì 24 gennaio 2017 ore 10:42

Bufera sul sindaco per il ricorso dimenticato

Opposizioni contro Fallani, accusato di non aver dichiarato il sostegno al ricorso al Tar per eliminare il vincolo sul terreno della casa di famiglia



SCANDICCI — La nuova bufera che ha investito il sindaco di Scandicci Sandro Fallani, riportata dal quotidiano La Nazione, si è scatenata attorno al ricorso al Tribunale Amministrativo nel quale si chiedeva di cancellare il vincolo imposto dal Ministero dei Beni Culturali sul terreno intorno all'abbazia di Badia di Settimo. Il vincolo, in sostanza, costituiva una tutela dell'area circostante alla struttura millenaria. 

Su quello stesso terreno, però, si trovava la casa della famiglia del sindaco, poi venduta. Lega, Movimento 5 Stelle e delle forze di centrodestra ora hanno attaccato il sindaco Fallani per la mancata dichiarazione da parte sua della firma apposta al ricorso per la cancellazione del vincolo. 

Già in primavera il sindaco era finito al centro di un'inchiesta della procura, poi archiviata, per non aver inserito nel proprio curriculum il versamento a suo favore di contributi previdenziali per 5 anni da parte del Comune dal 2009 al 2014, quando era assessore. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca