comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:02 METEO:FIRENZE14°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Speranza e il suo libro: «In questo momento non posso impegnare il mio tempo per le presentazioni»

Attualità lunedì 20 aprile 2020 ore 15:37

Mascherine e guanti abbandonati dopo l'uso

Segnalazioni di abbandono di guanti e mascherine arrivano da vari comuni, l'Istituto Superiore della Sanità è intervenuto per indicarne lo smaltimento



FIRENZE — Aumentano le segnalazioni di mascherine e guanti abbandonati in strada dopo l'uso, a seguito del dubbio se fossero da ritenere rifiuti organici o riciclabili, l'Istituto Superiore della Sanità è intervenuto classificandoli come "indifferenziato".

Con l’entrata in vigore dell’ordinanza della Regione Toscana l'uso obbligatorio della mascherina di protezione individuale e la raccomandazione di usare i guanti hanno provocato una conseguenza visibile sui marciapiedi e già segnalata dai residenti dei quartieri cittadini e della periferia.

Dopo l'appello lanciato dal sindaco di Firenze e Metropolitano, Dario Nardella, che ha definito "incivile" ed "inaccettabile" l'abbandono dei dispositivi di protezione personale il Comune di Firenze ha spiegato "Dopo il suo utilizzo, la mascherina, come anche i guanti monouso, sebbene questi non obbligatori ai sensi dell’ordinanza, per esigenze di sicurezza sanitaria vanno conferirti nei rifiuti indifferenziati, secondo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità. Non abbandoniamo questi presidi individuali dove capita, ma inseriamoli nei contenitori per rifiuti residui non differenziabili, bidoncini grigi nel porta a porta; cassonetti e campane interrate stradali dedicati alla frazione residua; cestini e cestoni". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca