Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE24°37°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Attualità sabato 10 aprile 2021 ore 11:43

Al Maggio le bacchette magiche di Mehta e Harding

zubin mehta

I due Maestri si alternano sul podio del teatro fiorentino per due concerti sinfonici che erano nel programma saltato a causa del Covid



FIRENZE — Al teatro del Maggio ecco le bacchette magiche dei Maestri Zubin Mehta e Daniel Harding, che si alternano sul podio del teatro fiorentino per due concerti sinfonici che verranno registrati e, successivamente, trasmessi in streaming: domenica 11 aprile e lunedì 12 aprile alle 19. Tutti e due gli spettacoli erano in cartellone per gli abbonati alla stagione sinfonica, ma le restrizioni imposte dalle misure anti contagio da Covid-19 ne hanno provocata la sospensione.

E allora però eccoli, registrati e poi in streaming. Il maestro Zubin Mehta riprende il podio del Maggio in un concerto, domenica 11 aprile 2021, insieme alla violinista Vilde Frang, giovane e talentuosa artista norvegese che ha all’attivo collaborazioni con le più prestigiose orchestre del mondo e che è al suo debutto al Maggio con un programma che spazia tra Beethoven, Mendelssohn-Bartholdy e Ottorino Respighi. Questo concerto era stato programmato per il 27 marzo scorso, e il teatro adesso rimborserà i biglietti secondo le modalità pubblicate sul sito del Maggio Musicale Fiorentino e con richiesta da inoltrare entro il 15 aprile.

Il maestro Daniel Harding, il cui ultimo concerto in Teatro fu alla testa dei Wiener Philharmoniker per la 79° edizione del Festival del Maggio, è al suo debutto sul podio dell’Orchestra del Maggio nella serata del 12 aprile 2021. A fine aprile Daniel Harding dirigerà anche, il 27, l’opera inaugurale dell’83esima edizione del Festival del Maggio Musicale Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea nel nuovo allestimento di Frederic Wake-Walker (27 aprile) e il 29 aprile il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart.

Il concerto si apre con la Tragische Ouvertüre in re minore op. 81 di Johannes Brahms, dopodiché prosegue con le note di Gustav Mahler. Anche per questa serata, andata sospesa causa Covid, è previsto il rimborso dei biglietti secondo modalità che verranno presto diffuse sempre attraverso il sito del Maggio Musicale Fiorentino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tribunale di Firenze si è pronunciato sui familiari del leader di Italia Viva per fatture false e bancarotta dopo una breve camera di consiglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca