QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 25 febbraio 2020

Attualità venerdì 31 marzo 2017 ore 12:41

Debutto fiorentino per l'Orchestra Erasmus

I migliori studenti Erasmus dei Conservatori italiani il 7 maggio a Firenze per suonare in memoria delle studentesse morte nella tragedia di Tarragona



FIRENZE — Sarà il Festival d'Europa in programma nel capoluogo toscano a ospitare il debutto dell'Orchestra Erasmus nata per iniziativa del ministero dell'Istruzione. La selezione degli studenti d'eccellenza che faranno parte dell'orchestra è in corso. A portarla avanti è l'agenzia nazionale Erasmus + Indire. 

Il debutto fiorentino è previsto in occasione delle celebrazioni per i 30 anni di Erasmus e per i Sessant'anni dei Trattati di Roma ma il concerto sarà anche una testimonianza dell'Italia della musica in ricordo delle giovani ragazze morte della tragedia avvenuta un anno fa in Spagna in seguito allo schianto del pullman su cui stavano viaggiando. 

Nello specifico, a comporre l'Orchestra Erasmus saranno 40 elementi con la possibilità di ampliarla in occasione di eventi futuri, anche con gli studenti europei.

Così la ministra dell'istruzione Valeria Fedeli ha definito l'iniziativa: "La musica collante d'Europa: lo è già, può e deve diventarlo sempre di più. Il patrimonio di cultura e valori europei valica confini geografici, associa popoli differenti e cementa il nostro senso di appartenenza a una comunità di pace e solidarietà che è quella che le Madri e i Padri Fondatori desideravano per noi 60 anni fa. Così come il programma Erasmus che da trent'anni a questa parte forma cittadine e cittadini europei, abituati a vivere quotidianamente l'Unione in termini di mobilità, scambio e crescita. Il 7 maggio sarò a Firenze, accanto alle famiglie delle tredici ragazze Erasmus, italiane e straniere, scomparse in Spagna lo scorso anno, ad ascoltare la musica delle migliori studentesse e dei migliori studenti Erasmus dei Conservatori del Paese e a celebrare l''Europa che si rinnova e si rafforza giorno dopo giorno a partire dalle sue migliori risorse, culturali e umane". 



Tag

«Che tempo che fa» a porte chiuse: il programma di Fazio in onda senza pubblico in studio

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità