QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14°14° 
Domani 17°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 15 agosto 2018

Cronaca sabato 26 maggio 2018 ore 15:14

La droga nelle gambe del letto

Continuano i controlli della Questura: questa volta l’attività degli agenti si è concentrata anche sui controlli amministrativi di esercizi pubblici



FIRENZE — Anche nella giornata di ieri, a partire dal tardo pomeriggio e fino a notte inoltrata, agenti della Questura, dei Commissariati San Giovanni e Rifredi e del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, con l’ausilio dell’Unità Cinofila, hanno effettuato controlli straordinari del territorio.

L'attività di Polizia, Asl e ufficio del lavoro, si è concentrata anche sui controlli amministrativi di esercizi pubblici. Tra Piazza S. Jacopino, via Panicale e via Palazzuolo, 14 sono state le attività controllate - per lo più minimarket e negozi di kebab - ove, a fronte di 18 dipendenti identificati, 4 sono risultati non in regola -“in nero”- con conseguente avvio delle procedure di sospensione della licenza per tre esercizi.

In zona San Lorenzo gli agenti hanno arrestato un 59enne filippino - già noto per i suoi precedenti specifici - per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Fermato per un controllo mentre transitava in via Nazionale, anche questa volta non è riuscito a raggirare i poliziotti; infatti, all’interno di un pacchetto di sigarette aveva dello shaboo. 

Il controllo è stato quindi esteso all’abitazione, in via Guelfa. Qui, con l’ausilio del cane antidroga della Polizia, sono stati trovati altri 50 grammi circa di marijuana - occultata nelle gambe del letto – oltre che un bilancino e materiale per il confezionamento.

Sempre per stupefacenti, ma questa volta per spaccio in Piazza del Mercato Centrale, gli agenti della Squadra di P.G. del Comm.to di Rifredi hanno denunciato un cittadino somalo 24enne ed un cittadino marocchino di 19 anni - entrambi già noti alle forze dell’ordine - sorpresi mentre cedevano una dose di cocaina ad un 40enne italiano, segnalato al Prefetto come assuntore di sostanza stupefacente.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca