comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:36 METEO:FIRENZE10°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 21 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco in Lombardia, la rabbia dei ristoratori: il video della protesta

Elezioni 2020 venerdì 04 settembre 2020 ore 15:35

Le richieste degli studenti ai candidati regionali

Dal sostegno per l’alloggio all'assistenza sanitaria, dagli spazi studio agli incentivi per la mobilità fino ad una connessione veloce per tutti



FIRENZE — Le organizzazioni studentesche Udu Firenze Sinistra Universitaria, Unione degli Universitari - Das Pisa e Rete degli Studenti Medi Toscana hanno presentato un manifesto nel quale sono state evidenziate le criticità che gli studenti hanno riscontrato con le richieste rivolte ai candidati alla presidenza ed al consiglio della Regione Toscana.

Il manifesto è stato sottoscritto da Serena Spinelli, candidata al Consiglio regionale per Sinistra Civica Ecologista nei collegi di Firenze 1 e Firenze 2 “Maggiore accessibilità al diritto allo studio, potenziamento delle risorse per i servizi e le borse, sostegno per l’alloggio e politiche abitative dedicate per dire basta alla speculazione e al caro affitti. Una città che offra più spazi di studio e di aggregazione; diritto alla mobilità con incentivi per la mobilità sostenibile; garanzia di una connessione alla rete veloce per tutti. Educazione alla sessualità, medico di base per i fuori sede e sportelli di sostegno psicologico. Investimenti per il futuro lavorativo degli studenti e sui tirocini, perché possano lavorare per quello che hanno studiato e farlo in Toscana. Questi i punti principali che ci vengono posti dagli studenti per il futuro della Toscana. Che dobbiamo costruire insieme a loro, visto che ne saranno i protagonisti”. “Purtroppo l’emergenza sanitaria e le sue conseguenze socio economiche hanno messo in luce le fragilità del sistema che ruota intorno agli studenti. Questo ha costretto molti studenti, in particolare fuori sede, in difficoltà a sostenere i costi, ad abbandonare i corsi delle nostre università. In una fase in cui continua ad essere troppo alto il tasso di abbandono scolastico e continua a calare il numero di iscritti negli atenei toscani” ha concluso la candidata Spinelli.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità