Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella: «Il vaccino è un dovere morale e civico»

Attualità martedì 17 novembre 2020 ore 12:56

Le Cure diventano un modello per le aree mercatali

Il progetto di riqualificazione del mercato rionale di piazza delle Cure diventa un modello per le piazze fiorentine che ospitano i mercati



FIRENZE — Dopo la copertura di piazza dell'Isolotto l'amministrazione fiorentina mette in cantiere altre riqualificazioni sul modello di piazza delle Cure.

La creazione di un modello Cure è stata confermata dall'assessore Stefano Giorgetti che con i rappresentanti dell’Associazione Novoli Bene Comune e della Facoltà di Architettura ha fatto un sopralluogo in via Giardini della Bizzarria.

"Il modello è quello del Mercato delle Cure: una nuova copertura per i banchi degli ambulanti in modo da poter essere utilizzato anche in orari diversi dal mercato per attività complementari. A breve avvieremo la predisposizione del Piano di fattibilità, necessario per la valutazione dell'impegno economico di spesa e preliminare ai successivi passaggi operativi. Il piano sarà sviluppato da tecnici comunali affiancati da rappresentanti dell’Associazione.e dell’Unità di Ricerca” ha detto l’assessore.

Mercato Cure

Mercato Isolotto

Area Novoli

Gli step amministrativi prevedono l’inserimento del progetto nel bilancio triennale per il finanziamento dell’opera per poi elaborare il progetto esecutivo e bandire la gara di appalto per l’esecuzione dei lavori.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'anziana signora ha chiamato la centrale operativa dicendosi sola in casa, così una pattuglia è andata a trovarla e hanno fatto merenda insieme
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità