Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella: «Il vaccino è un dovere morale e civico»

Cronaca giovedì 21 settembre 2017 ore 15:53

Le auto rubate poi la razzia nella sala slot

I carabinieri hanno arrestato due giovani accusati di aver messo a segno una serie di colpi tra Firenze, Impruneta e il Mugello



FIRENZE — I fatti risalgono alla notte dello scorso 2 dicembre, quando i due diciannovenni rumeni rubarono due auto in un concessionario nelle vicinanze di Firenze. Le stesse auto utilizzate poche ore dopo per mettere a segno il furto in una sala giochi della zona del Mugello e in una tabaccheria di Impruneta: centotrenta stecche di sigarette e biglietti del 'gratta e vinci' nel bottino. 

I carabinieri alla fine hanno stretto il cerchio intorno alla coppia. Uno dei due vive nel capoluogo toscano, mentre l'altro vive a Pistoia. Tutti e due ora si trovano agli arresti domiciliari. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La lite è avvenuta all'interno di un condominio. L'uomo rimasto ferito è stato trasportato d'urgenza a Careggi. Arrestato l'aggressore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità