QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11°11° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 19 novembre 2019

Attualità lunedì 14 ottobre 2019 ore 14:00

"La tua zampa, la mia mano, la nostra storia"

In città due giornate di sensibilizzazione sull’importanza del cane guida nella vita delle persone con disabilità visiva. Il programma



FIRENZE — Due giornate dedicate agli amici a quattro zampe addestrati per aiutare le persone affette da cecità e ipovedenti.

"La tua zampa, la mia mano, la nostra storia" è il titolo dell'iniziativa che si svolgerà a Firenze venerdì 18 e sabato 19 ottobre, in occasione della Giornata nazionale del cane guida.

In collaborazione con il  Consiglio Regionale della Toscana e la Sezione Territoriale di Firenze dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti,
saranno realizzate due giornate di sensibilizzazione sull’importanza del cane guida nella vita delle persone con disabilità visiva.

Si inizia venerdì alle 14,30 con il ritrovo  dei partecipanti in Piazza Santa Maria Novella e l'accoglienza delle scuole di addestramento. Alle 15,30 la fanfara dei carabinieri aprirà il corteo lungo le strade del centro di Firenze per raggiungere la Regione, la Prefettura ed il Comune.

Al ritorno il piazza Santa Maria Novella  le scuole di addestramento presenti faranno una dimostrazione delle
abilità di un cane guida.

Alle 19,30 trasferimento con il servizio navetta al Tepidarium di Firenze, dove si svolgerà una cena di raccolta fondi per donare uno o più cuccioli, alle scuole di addestramento.

Sabato 19 ottobre, ritrovo alle 14,30 alla fermata della Tramvia Valfonda, direzione Villa Costanza - Scandicci (sul tram è possibile far salire non più di 5 cani guida per vagone), per raggiungere tutti insieme la Scuola Nazionale Cani Guida per Ciechi e festeggiare il suo 90esimo anniversario, in occasione dell’Open Day della struttura alla cittadinanza.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca