Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE13°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Attualità sabato 29 agosto 2020 ore 13:16

La rabbia dei cittadini per i bagni chiusi

Hanno fatto un blitz nei giardini pubblici per verificare l'apertura dei servizi igienici trovando però le porte chiuse e le fontane a secco



FIRENZE — Servizi igienici chiusi e fontane a secco, questo è quanto hanno trovato i membri del Comitato Cittadini per Firenze che hanno attraversato la città facendo visita ai servizi segnalati sulla mappa comunale dei bagni pubblici.

Dal Quartiere 1 al Quartiere 5 sono state passate in rassegna varie strutture, da piazza D'Azeglio a Via Tanini, da via Maragliano a via di Caciolle a piazza dei Ciompi. 

"Per Palazzo Vecchio sono tutti aperti ma noi li abbiamo trovati chiusi - ha spiegato il portavoce, Simone Scavullo - in alcuni casi senza alcuna indicazione, in altri con cartelli che segnalavano chiusure per lavori o perché in attesa di disposizioni. L'unico bagno aperto lo abbiamo trovato al Giardino dell'Orticoltura". 

I cittadini hanno visitato i dintorni delle strutture inaccessibili per verificare la presenza di acqua corrente ma "Abbiamo trovato le fontane guaste o chiuse - ha sottolineato Scavullo - neppure una goccia d'acqua in piena estate per dare conforto ai visitatori o per offrire un aiuto ai bambini o agli anziani". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impatto violento tra due automobili. Sul posto personale del 118 e polizia municipale. I residenti hanno segnalato la pericolosità dell'incrocio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità