Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità giovedì 07 maggio 2020 ore 16:20

La natura non si è fermata e le aiuole son fiorite

I giardinieri avevano già preparato tutto prima dell'emergenza e così fiorentini hanno trovato una bella sorpresa in città dopo il lockdown



FIRENZE — Firenze è fiorita durante la prima fase dell'emergenza sanitaria. In pochi hanno potuto godere delle prime fioriture, ad iniziare dai glicini che caratterizzano scorci spettacolari della città, come sulla collina del piazzale Michelangelo, nel Giardino Bardini. 

"Le aiuole allestite e preparate prima dell’emergenza ora sono in fiore. Un segnale di bellezza e speranza per tutta la città" ha commentato l'assessore al Decoro, Alessia Bettini.

Nella seconda fase dell'emergenza sono aumentati gli sguardi che si soffermano sulle piazzole più amate come quella che custodisce la statua di Folon de L'uomo della pioggia ed ancora Porta Romana o lo slargo sul viale Mazzini e Lungarno Pecori Giraldi fino al piazzale Michelangelo.

Le aiuole preparate ad inizio anno si presentano oggi colorate grazie anche al lavoro sul verde pubblico ripreso in queste ore a pieno regime.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità