Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:03 METEO:FIRENZE14°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la deputata svedese si taglia una ciocca di capelli al Parlamento Ue

Attualità lunedì 12 giugno 2017 ore 18:00

La moschea di Borgo Allegri è troppo affollata

L'assessore Bettarini ha chiesto alla comunità islamica di proporre nuove sedi per il centro di preghiera dopo lo stop alla 'Gonzaga'



FIRENZE — La questione della moschea è tornata al centro del dibattito in Consiglio comunale dopo il tira e molla finito con lo strappo sulla proposta di creare uno spazio nella ex caserma 'Gonzaga' al confine tra Firenze e Scandicci. In aula l'assessore all'urbanistica Giovanni Bettarini ha detto: "La moschea di borgo Allegri in centro a Firenze è ormai inadeguata. Ci sono passato diverse volte, c'è affollamento". Lo stesso assessore ha anche fatto presente, comunque, che la presenza di abusivi rispetto agli scorsi anni è molto ridotta, "anche grazie alla collaborazione con la stessa comunità islamica".

A questo punto la partite sulle nuove proposte resta aperta e, ha detto ancora Bettarini, "spetta alla comunità islamica proporre nuovi spazi; a noi, qualora ve ne sia la possibilità, la volontà di collaborare in sede urbanistica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri che sono intervenuti in soccorso di una giovane aggredita nel centro storico di Scandicci
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro