Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 15 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Cronaca venerdì 01 settembre 2017 ore 17:50

La morte nella solitudine totale

L'uomo trovato morto nella sua casa al Galluzzo aveva perso il lavoro da qualche anno e aveva pochissimi rapporti sociali



FIRENZE — Una tragedia della solitudine che si è consumata nell'appartamento del Galluzzo dove è stato ritrovato il corpo ormai mummificato del 58enne. Dagli accertamenti dei carabinieri, l'uomo era un magazziniere e da qualche anno aveva perso il lavoro senza più riuscire a ritrovarne un altro. Era quasi sempre solo e a quanto pare anche i rapporti con i parenti, un fratello e una sorella, erano limitati a pochi giorni dell'anno. 

Quando i carabinieri sono entrati nella casa, il corpo era in stato di decomposizione avanzatissima e l'aria era a tal punto irrespirabile che è stato necessario entrare con le maschere. 

A far scoprire il corpo è stata una vicina di casa che ieri mattina ha avvicinato un'autopattuglia dei carabinieri mentre passava in strada. La donna si è detta preoccupata per la sorte del 58enne sparito da tempo segnalando appunto anche il cattivo odore che proveniva dall'appartamento. 

Le cause della morte pare siano state naturali. Questo in ogni caso sarà accertato dall'autopsia disposta dal pm. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri ancora con la merce in una sacca. Portava via con sé capi di abbigliamento di varie marche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Lavoro