QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 21 novembre 2019

Attualità lunedì 07 ottobre 2019 ore 16:45

Isolotto, dettati i tempi per la nuova piazza

L'assessora ai lavori pubblici, manutenzione e decoro urbano ha risposto al presidente della commissione urbanistica in merito ai tempi di esecuzione



FIRENZE — Sui tempi di cantierizzazione per la riqualificazione della nuova piazza dell'Isolotto, l'assessora Alessia Bettini ha risposto in Consiglio comunale ad una domanda rivoltale dal presidente della Commissione Urbanistica, Renzo Pampaloni "L'assessore ha confermato che i lavori inizieranno già entro novembre ed entro sette mesi dovrebbero concludersi. Credo sia necessario non solo incontrare le associazioni di categoria ma informare, con una comunicazione puntuale, anche i cittadini del Quartiere 4 che sono molti interessati ai lavori di riqualificazione di piazza dell'Isolotto che inizieranno dal parcheggio lato passerella".

.La nuova piazza sarà caratterizzata da una unica superficie da destinare all'uso pedonale tra il sagrato e via dei Ligustri con lo spostamento dell'area di parcheggio presente tra i portici e via delle Magnolie ed "andrà a materializzare numerosi obiettivi richiesti dai cittadini durante i confronti che si sono succeduti negli anni: una nuova area giochi per bambini localizzata nell'area a verde presente davanti al sagrato, una particolare conformazione della pavimentazione priva di scalini per favorire l'accessibilità a anziani e portatori di handicap che permetterà anche di ricostruire la connessione tra il Viale dei Bambini e il Viale dei Pini e di percorrerla in sicurezza, servizi igienici e un nuovo fontanello" queste le caratteristiche ricordate oggi in Consiglio comunale.

"Sarà ricreata - ha spiegato il presidente della Commissione urbanistica Renzo Pampaloni - una nuova pensilina, più ampia della precedente, che oltre ad ospitare il mercato di giorno sarà attrezzata per ospitare attività di carattere ricreativo e culturale durante tutte le altre ore per rendere la piazza viva oltre le ore del mercato. L'assetto della piazza ne consentirà un uso flessibile grazie a soluzione progettuale in grado di modulare l'accessibilità alla stessa attraverso un sistema di pilomat, anche Via delle Magnolie potrà assumere un assetto variabile senso unico o doppio senso a seconda delle esigenze. Il mercato inoltre sarà mantenuto e favorito con un nuovo sistema di accessi, di stoccaggio merci e di gestione dei rifiuti prodotti. La cantierizzazione, che avverrà in tre fasi diverse, consentirà lo svolgimento di tutte le funzioni attualmente presenti, a partire dal mercato". 



Tag

Patty L'Abbate, senatrice 5 Stelle: «Scudo per Ilva? Domanda senza importanza»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca