Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE15°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Attualità venerdì 11 giugno 2021 ore 12:54

Una strada per il luminare dell'andrologia

L'ingresso di Careggi
Via Mario Serio è nella zona di Careggi

È stata intitolata in zona Careggi la via che porta il nome di Mario Serio, docente universitario di fama internazionale che esercitò a Careggi



FIRENZE — Una nuova intitolazione nella zona di Careggi per ricordare Mario Serio, luminare della medicina - nello specifico di andrologia ed endocrinologia oncologica - che esercitò al polo ospedaliero oltre ad essere professore universitario autore di studi di caratura internazionale. La cerimonia si è tenuta questa mattina alla presenza degli assessori alla toponomastica Alessandro Martini e al welfare Sara Funaro insieme ad Andrea Galli, direttore dipartimento di Scienze Biomediche sperimentali e cliniche "Mario Serio", a Mario Maggi, direttore della Sod Endocrinologia, e a Viola Bianca Serio

Mario Serio fu professore ordinario di andrologia presso la facoltà di medicina e chirurgia e direttore del dipartimento di fisiopatologia clinica dell’università di Firenze. Particolarmente innovativi e di spessore scientifico, le sue ricerche su aspetti di endocrinologia oncologica. Nato a Subbiano nel 1937 morì prematuramente in una battuta di caccia nel 2010.

"Sicuramente un luminare nel campo della medicina ma anche un grande educatore che ha accompagnato nel loro percorso molti studenti che oggi sono divenuti professionisti di valore – ha dichiarato Martini - e un grande cittadino di Firenze che ha onorato la nostra comunità con il suo lavoro e con la sua esperienza di vita. Dedicargli una strada vuol dire fare memoria viva di una figura di valore in modo che possa diventare una testimonianza di impegno, di competenza e di educazione e del contributo che ognuno di noi può dare al bene comune". 

“Questa intitolazione è l’omaggio di Firenze a Mario Serio - ha detto Funaro - un bravo professionista che ha dato un contributo di grande valore alla comunità medica, soprattutto nel settore dell’endocrinologia oncologica. Le sue grandi capacità, apprezzate anche a livello internazionale, si sono affermate anche in campo universitario dove ha trasmesso la sua passione ha tanti studenti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati i residenti ad allertare la polizia dopo avere trovato all'interno di un garage alcuni scooter abbandonati, manomessi e svaligiati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità