Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Cronaca martedì 18 luglio 2017 ore 08:52

Inchiesta Le Mulina, chiesti tre rinvii a giudizio

La procura ha chiesto il processo per tre imprenditori coinvolti nell'indagine per turbativa d'asta nella gara per la concessione dell'ex ippodromo



FIRENZE — Il giudice per le indagini preliminari si pronuncerà dopo l'estate in merito alle richieste di rinvio a giudizio avanzate dalla procura per i tre imprenditori Oliviero Fasi, Guo Sheng Zheng e Massimo Cortini, accusati di turbativa d'asta in concorso. 

Secondo l'accusa, i tre si sarebbero accordati fra loro per far sì che il raggruppamento di imprese Park Lives di cui Cortini era referente non partecipasse alla gara bandita dal Comune di Firenze nel 2014 per la concessione dell'ex ippodromo Le Mulina, agevolando l'aggiudicazione alla Pegaso srl, società riconducibile a Fasi e Cortini. La ricostruzione dei pm è supportata anche da una scrittura privata del 2013 ritrovata dagli investigatori in cui si prevedeva la costituzione di una nuova società fra Fani e Cortini per la gestione dell'ex ippodromo.

La procura sembra invece orientata a chiedere l'archiviazione per altri due indagati: la referente della Pegaso Luisa Chiavai Nocentini, ex membro del consiglio di amministrazione di Firenze Fiera, e l'ex dirigente di Palazzo Vecchio ed ex assessore Simone Tani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per tutti i toscani sarà per sempre l'indimenticabile Augusto Verdirame da Brescia. Il noto attore e doppiatore è morto a Roma, aveva 70 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca