Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:FIRENZE12°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Attualità mercoledì 10 febbraio 2021 ore 13:02

I numeri rossi spariranno "On line non si trovano"

Chi cerca online un civico di colore rosso rischia spesso di perdersi. Palazzo Vecchio ha in programma un piano di cancellazione e sostituzione



FIRENZE — Chiedere alla rete un indirizzo è un attimo ma è un attimo anche perdersi a causa della numerazione civica di colore rosso che non viene tenuta in considerazione dalle mappe digitali. Per questo motivo Palazzo Vecchio ha invitato le ditte ad aggiornare il software ma ha anche annunciato un piano di cancellazione delle 23.000 targhe ancora presenti.

Palazzo Vecchio ha lanciato un appello “Invitiamo le aziende che creano e producono cartografie e mappe digitali ad utilizzare gli open data che sono aggiornati al 1° Febbraio 2021”.

La numerazione rossa è stata istituita negli anni ‘30 ed è stata utilizzata per poco più di venti anni. Attualmente sono presenti circa 23.000 numeri rossi su un totale di 110.000. Firenze insieme e Genova, sono le uniche città Italiane ad avere i numeri rossi per indicare gli accessi non abitativi.

Il presidente della Commissione Toponomastica, Mirco Rufilli ha spiegato "In strade di lunga percorrenza può succedere che tra il numero nero e lo stesso numero, ma rosso, ci siano anche diverse centinaia di metri, questo può implicare in alcuni casi problematiche anche importanti. Da qui l'appello per favorire sia coloro che consegnano merci sia i mezzi di soccorso che, ci hanno segnalato, alcuni problemi in particolare lungo le vie molto estese tipo via Faentina, via Pistoiese o via Pisana".

"E' un numero destinato a diminuire - ha detto Rufilli - anche se lentamente, perché ogni volta che si presenta la possibilità l’ufficio toponomastica provvede alla loro cancellazione o sostituzione. Non è possibile, al momento, eliminare simultaneamente tutti i numeri rossi perché questo comporterebbe una revisione completa di tutta la numerazione civica cittadina con enormi disagi per i cittadini e le imprese” ha concluso Rufilli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia municipale ha diramato le fotografie di quattro biciclette recuperate al fine di individuarne i proprietari per la restituzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità